Avvertenze e raccomandazioni

Ambiente, tabagismo, ecc.: raccomandazioni importanti

Raccomandazioni

Vi consigliamo di non spostarvi mai con tutto il denaro, oggetti di valore, gioielli, biglietti d’aereo o passaporto. Utilizzate le casseforti proposte dalle strutture alberghiere e conservate gli estremi delle carte di credito.

Siate prudenti poiché i turisti sono regolarmente nel mirino di scippatori e truffatori. Acquistate sempre i biglietti presso i punti vendita ufficiali.

Siate sempre attenti sui mezzi pubblici, presso i siti turistici molto frequentati (Torre Eiffel, Champs-Élysées, Louvre...) e in alcuni bar che propongono hostess (in particolare nel quartiere di Pigalle). Se siete fermati o importunati da una persona che sostiene di essere un poliziotto, non esitate a chiedergli la tessera ufficiale.

Ritrovate tutti i consigli di prevenzione e i numeri utili sulla Guide to Staying Safe in Paris (Parigi sicura), disponibile presso punti d’accoglienza dell’Ente del Turismo e su PARISINFO.com

PULIZIA E AMBIENTE

In qualità di visitatori della capitale, vi invitiamo a contribuire utilizzando i trasporti non inquinanti, smaltendo i rifiuti negli appositi contenitori, rispettando la pulizia delle strade e degli spazi verdi. Chi viene sorpreso a sporcare la strada sarà sanzionato. Lungo la strada sono disponibili cestini per i rifiuti.

Se viaggiate con un cane, dovrete raccogliere le deiezioni e gettarle nei cestini.

Lo spegni sigarette situato sul bordo di ogni cestino consente ai fumatori di spegnere la sigaretta prima di gettare il mozzicone.

Parigi dispone di 400 bagni chimici automatici gratuiti.

È vietato sputare per strada e dar da mangiare ai piccioni. 

Divieto di fumare

La lotta contro il fumo è una delle priorità della sanità pubblica francese.
È vietato fumare in alcuni luoghi pubblici come i luoghi chiusi e coperti che ospitano persone (hotel, ristoranti, caffè, tabaccherie, casinò, discoteche, ecc.) e nei mezzi pubblici (incluse le stazioni) – salvo negli spazi appositamente allestiti per i fumatori – e nelle aree di gioco per bambini.