Il turismo sostenibile a Parigi

Hotel ecosostenibili, circolazione a basso impatto e alimenti bio… Parigi, città verde, sostiene l'ecoturismo.

In un’epoca in cui vivere, consumare e viaggiare assumono sempre più un senso ecologico, etico, sociale e solidale, Parigi decide di promuovere il turismo responsabile. La città attua iniziative “verdi” in numerosi ambiti contribuendo in tal modo ad arricchire l’offerta sostenibile della prima meta turistica al mondo. Promotore del turismo sostenibile, l’Ente del Turismo e dei Congressi di Parigi propone ai visitatori di scoprire una destinazione solidale, rispettosa dell’ambiente e della persona.

Per saperne di più, consultate la rubrica “Alla scoperta > Turismo sostenibile” (in inglese)

I trasporti a basso impatto ed eco-responsabili

Station de vélos Vélib’, rue Quincampoix, Paris © OTCP - Amélie Dupont

Con le sue 7 stazioni e la posizione geografica nel cuore dell’Europa, Parigi è facilmente accessibile in treno, uno dei mezzi di trasporto meno inquinanti. In città, i mezzi di trasporto non inquinanti sono diversi. La metropolitana, con le sue 16 linee e le 303 fermate, permette di percorrere tutta Parigi e la vicina periferia. I 700 km di piste ciclabili sono invece un invito a prendere un Vélib’ o una bicicletta a noleggio per scoprire la capitale, praticando contemporaneamente un'attività all'aria aperta. Alcune compagnie di taxi stanno passando al biocarburante o propongono veicoli ibridi. Autolib’: una rete di auto elettriche self-service che permette di attraversare le vie della capitale e della periferia all'insegna dell'ecologia. 

Dettagli e indirizzi in inglese su PARISINFO.com

Shopping etico e pause golose bio

In tutti i quartieri di Parigi, l’eco-cittadino ha un’ampia gamma di possibilità per consumare in maniera diversa. Numerosi negozi etici propongono agli amanti dello shopping responsabile prodotti certificati bio, artigianali, locali o provenienti dal commercio equo e solidale (vedere la selezione di negozi parigini “Ethic Ethnic” di PARISINFO.com). Quanto agli alimenti biologici, Parigi vanta molti mercati, ristoranti e negozi specializzati. La tendenza tocca anche la sfera della bellezza, con spa che offrono trattamenti a base di prodotti di origine biologica o provenienti dal commercio equo e solidale.

Hotel ecologici e chambres d’hôtes

Halle Pajol façade Paris

Nella capitale e nei suoi dintorni, una quarantina di strutture eco-sostenibili o certificate accolgono gli amanti dei soggiorni “verdi”, ormai sempre più numerosi. Gli hotel più dinamici ed esemplari in materia di gestione ambientale e sensibilizzazione dei clienti sono premiati con i marchi Ecolabel, La Clef Verte e Green Globe.
Per coloro che desiderano soggiornare con dei veri parigini, e condividerne indirizzi e consigli utili per scoprire la città, Parigi propone anche di affittare delle camere presso i privati (le “chambres d’hôtes”). Questa modalità di soggiorno di qualità presso il residente è garantita da due marchi: Hôtes Qualité Paris e Authentic B&B.

Dettagli e indirizzi in inglese su PARISINFO.com

Incontri con i parigini

Quartier Moulin Vert Thermopyles Paris

Quale miglior modo di scoprire Parigi se non in compagnia dei suoi veri esperti... i parigini naturalmente! Lontano dai sentieri battuti, il turismo di prossimità è un’occasione per conoscere nuovi quartieri, per tracciare un parallelo tra il conosciuto e il nascosto, tra la grande e la piccola storia, tra la vita quotidiana dei parigini e la vita turistica dei visitatori. Su PARISINFO.com troverete tante idee di visita alternative e originali proposte da associazioni e guide turistiche: scoprire i laboratori degli artisti, partecipare a una caccia al tesoro, degustare una cena con dei veri parigini…

Per saperne di più, consultate la rubrica “Alla scoperta > La Parigi dei parigini” (in inglese)